.
Annunci online

 
simonespiga 
militanza, comunità, volontariato, ambiente...
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Associazionismo - Volontariato - Notizie*****
Fare Verde
Fare Verde Cagliari
Unione Generale del Lavoro
Zeta Zero Alfa
NoReporter
Massimiliano Bonu
Fondazione Julius Evola
Alain De Benoist
Polaris
Novopress
Comunità Popoli
No al Calcio Moderno
I miei Amici Blogger *****
nonsolorossi
Michele Pisano Blog
Enzo Cumpostu
MaraLai
Ceciliaraba
Steppenwolf
Alessandro Serra Blog


LINK DELLA DESTRA SOCIALE
Gianni Alemanno
Destra Sociale
Roberta Angelilli
Area - la rivista
Area - Ass. Cult.
Fondazione Nuova Italia
Identitario
Sardegna Non Conforme
Settembre Nero
Terra di Mezzo - Crotone
Luigi Curci
Militanti Per la Vita
Le Cose da Dire
Frodo Baggins - Un Hobbit Controcorrente
Gianmario non conforme
Oronzo Cilli
Area Sabaudia
Antonio Pasquini
Luca Caremi
Destra Sociale Sabaudia
Carlo Fidanza
Francesco Sallustio Taranto
AltraDestra
Fedalmor
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali (NU)
  cerca

  


  ISCRIVETEVI ALLA
  Newsletter.it - Arretrati




















 

Diario | URLIAMOLO !!! | Appuntamenti | Con simpatia... | Quelli che il Blog... | Parcheggio Via Manzoni | Elezioni Sardegna 2005 | Abolire il 25 Aprile? | Solidarietà al Foro | Referendum 12/13 Giugno | Autodeterminazione dei popoli | Comitato per la scelta del Sindaco di Cagliari | Coordinamento Nazionale MUTUO SOCIALE | Strage di Bologna, vogliamo la verità! | Ascolta la nostra musica | Circoscrizione N°4 | Precariato ...ora basta! | Ultras...discutiamone | Giù le mani dalla Colonia Dux | TITTI LIBERO | Allarme sbarchi in Sardegna | Partito Unico, discutiamone... | No al termovalorizzatore di Ottana (NU) | No al signoraggio ! | Elezioni Politiche 2008 - 13 14 Aprile 2008 | No al Ponte sullo Stretto | Comunali ad Assemini - 15/16 Giugno 2008 | Sardegna - Elezioni Regionali 15/16 Febbraio 2009 | No al Nucleare! | Referendum Regione Sardegna - 5 Ottobre 2008 | Elezioni Europee 6/7 Giugno 2009 | No ai sequestri di persona | Elezioni Regionali 2010 | Elezioni Provinciali in Sardegna - 30/31 Maggio 2010 | Referendum Regionale contro il nucleare in Sardegna | Elezioni Comunali di Cagliari - 15/16 Maggio 2011 | Referendum contro il porcellum | Comitato Sardo Acque Sociali | No al Galsi | Referendum per la Sardegna - 6 Maggio 2012 | No Tav | Referendum per ridurre le indennità dei Parlamentari | Paola Musu Presidente del Consiglio - Elezioni Politiche 24 /25 Febbraio 2013 |
 
Diario
1visite.

23 febbraio 2011

Cagliari. il Circolo Falcone e Borsellino consulta i cittadini su programmi e candidati.

(ASCA) - Cagliari, 23 feb -Giovedì 24 parte la mobilitazione del Circolo di Futuro e LIbertà "Falcone e Borsellino" in vista della competizione elettorale per le comunali di Cagliari.

Candidati e programma: su questi due argomenti il Circolo intende partire dalla condivisione delle scelte, lanciando una consultazione che, con l'allestimento di  banchetti informativi, chiederà ai cittadini di esprimersi sulle priorità del programma e sulla scelta dei candidati.

"Quello che vogliamo è far si che Futuro e Libertà, anche in Sardegna, anche nella città di Cagliari, raccolga la sfida lanciata dal Presidente Fini e si rivolga all’Italia fuori dal Palazzo, ai giovani, ai disoccupati, ai precari, agli anziani dimenticati da un’amministrazione comunale assente, all’associazionismo, ai veri operatori turistici e culturali e a tutte quelle perone scontente e sconfortate dalle solite vecchie logiche clientelari." Così Riccardo Lo Monaco, Presidente del Circolo “Falcone e Borsellino” che prosegue:

"dobbiamo pensare ad ammodernare questa città, renderla veramente a misura d'uomo; dobbiamo  valorizzarne le ricchezze storiche, artistiche e ambientali; dobbiamo salvaguardare i luoghi di aggregazione sociale, anche i chioschetti del Poetto; dobbiamo realizzare delle politiche di sviluppo eco-sostenibile; dobbiamo essere più attenti alle esigenze delle nuove generazioni, così come a quelle degli anziani; dobbiamo rendere questa città un vero polo d’attrazione nel Mediterraneo. Insomma, vogliamo la Cagliari dei cagliaritani e per i cagliaritani,  ma al tempo stesso una città realmente aperta al mondo”.

Gli fa eco Simone Spiga, dirigente dello stesso circolo, che lancia la mobilitazione:

"per questo, giovedì 24 e venerdì 25 saremo per strada, con e tra i cittadini, per chiedere loro quale città vogliono e per renderli partecipi delle scelte che riguardano la cittadinanza tutta ed ogni singolo cittadino in prima persona".

11 aprile 2010

Urne aperte per i ballottaggi. Alle 12 bassa affluenza: 10,3%

MILANO - Urne aperte fino alle 22, e lunedì dalle 7 alle 15, nei 41 Comuni italiani dove non è bastata la chiamata alle urne del 28 e 29 marzo per l’elezione del sindaco e dei consiglieri comunali. Ad essere interessati alla nuova tornata elettorale sono 1.087.085 elettori, ripartiti in 1.292 seggi. Le sfide principali riguardano le elezioni nei quattro Comuni capoluogo andati al ballottaggio: Mantova, Macerata, Matera e Vibo Valentia. In tutte e quattro, al termine del primo turno è in testa il candidato di centrosinistra, ma per il secondo turno è tutto ancora in gioco, dal momento che solo Salvatore Adduce a Matera, con il 48,46% dei consensi, appare a un passo dalla meta. Nella città lucana il centrodestra che si è presentato profondamente diviso al primo turno, dopo le dimissioni del sindaco uscente Nicola Buccico (Pdl), che a novembre hanno portato al commissariamento del comune. Adduce aveva al suo fianco già dal primo turno una coalizione che va dall’Udc alla sinistra e ai Verdi, il suo rivale Angelo Raffaele Tosto, fermo al 26,23%, dovrà recuperare il 14,57% andato al candidato del Pdl, che ha corso da solo.

AFFLUENZA - Per quanto riguarda l'affluenza fino alle ore 12 di oggi ha votato il 10,3% degli elettori. Lo si rileva dal sito del Viminale. Al primo turno l'affluenza era stata dell' 11,3%. Questa l'affluenza alle ore 12 nei quattro comuni capoluogo chiamati alle urne (tra parentesi l'affluenza al primo turno):
MACERATA 9,6% (10,9%)
MANTOVA 15,3% (14,9%)
MATERA 8,4% ( 9,6%)
VIBO VALENTIA 9,6% ( 9,1%).

ALL'ULTIMO VOTO - Sfida sul filo di lana a Mantova: conduce il sindaco uscente Fiorenza Brioni (Pd), 40,72% al primo turno, su Nicola Sodano (Pdl), che si è fermato al 35,74. In ballo i voti del candidato centrista, che aveva sfiorato il 10%: l’Udc (2,45% come voti di lista) si è apparentato alla candidata di centrosinistra, spaccandosi però al suo interno. Centrosinistra a caccia di conferme anche a Macerata: Romano Carancini, che aspira a continuare l’opera dell’uscente Giorgio Meschini, al primo turno ha convinto il 45,97% dei suoi concittadini; Fabio Pistarelli, a capo di un’alleanza Pdl-Udc, il 41,09. L’accordo Pdl-Udc per il secondo turno spinge a Vibo Valentia le quotazioni di Nicola D’Agostino, candidato del partito di Berlusconi. Il più votato al primo turno è stato Nicola Soriano (Pd) con il 41,11%, ma l’appoggio del centrista Antonino Daffinà (quasi al 25% al primo turno) e di una civica che vale oltre il 5%, sulla carta dovrebbe essere sufficiente a ribaltare l’esito della prima tornata elettorale. Anche nel capoluogo di provincia calabrese l’amministrazione uscente è di centrosinistra.

LAMEZIA TERME - Fra i comuni non capoluogo, il più popoloso al voto, oltre settantamila abitanti, è Lamezia Terme (provincia di Catanzaro). Dopo il primo turno è in vantaggio il sindaco uscente di centrosinistra Gianni Speranza, che ha raccolto il 43% dei voti, contro il 33% della rivale Ida D’Ippolito (Pdl-Udc). C’è però una querelle legale: il centrodestra, in largo vantaggio sui voti di lista, sostiene di aver superato il 50% e che quindi se vincesse Speranza non potrebbe ottenere il premio di maggioranza. Replica la maggioranza uscente: valgono anche i voti dati al solo sindaco, senza indicazione della lista, quindi il centrodestra è sotto il 50% e i premio di maggioranza è in palio.

VIGEVANO - ll ballottaggio più insolito si svolgerà a Vigevano, 62mila abitanti, comune di 62mila abitanti in provincia di Pavia. Il candidato sindaco leghista Andrea Sala (33% al primo turno) si troverà di fronte Antonio Prati, candidato Pdl, che dopo il 28% ottenuto al primo turno ha stretto un accordo con la lista civica Civiltà vigevanese, guidata dall’ex sindaco del Pci Carlo Santagostino e con componenti dei Verdi, con la lista di estrema destra Vigevano futurista e con la Dc. Il candidato più votato il 28 e 29 marzo è Antonio Giannatempo (Pdl-Udc), sindaco in passato sotto le bandiere di Alleanza nazionale: 36,62% contro il 33,43% di Berardino Tonti (Pd-Idv-Sel-Prc-Psi). Nessun apparentamento per i due candidati: peseranno soprattutto le scelte degli elettori di Franco Metta, che con il sostegno di due civiche, al primo turno ha ottenuto il 27%. Sfida aperta, infine, a Cerignola. (Apcom)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elezioni comunali 2010

permalink | inviato da simonespiga il 11/4/2010 alle 13:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

4 maggio 2009

Elezioni Europee del 6 e 7 Giugno 2009

Il mio blog seguirà anche questa volta, come ormai avviene da diversi anni, la tornata elettorale e questa volta si dedicherà maggiormente alle Elezioni Europee è un pò meno a quelle Amministrative, anche se vi darò le mie preferenze per le Elezioni Amministrative nelle principali provincie e comuni dell'Italia.

un saluto
Simone

15 giugno 2008

Ti ricordo che ad Assemini...

Si stanno svolgendo le Elezioni Comunali e potrai votare oggi e domani per un candidato giovane, ma molto preparato, barrail simbolo POPOLO DELLA LIBERTA'  e scrivi ANDREA PALMAS


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Andrea Palmas Assemini Comunali

permalink | inviato da simonespiga il 15/6/2008 alle 11:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

9 giugno 2008

E siamo all'ultima settimana...

Siamo arrivati agli ultimi giorni della campagna elettorale di Assemini, dove stiamo sostenendo con forza Andrea Palmas, il candidato più giovane del PdL in città.
Anche questo pomeriggio saremo in prima linea, proseguirà la campagna con Fare Verde e quella dei pannelli solari per gli edifici pubblici, ma anche la nostra opposizione ad Abbanoa in difesa dell'acqua pubblica.

A più tardi per le novità

Simone

sfoglia
gennaio        marzo