.
Annunci online

 
simonespiga 
militanza, comunità, volontariato, ambiente...
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Associazionismo - Volontariato - Notizie*****
Fare Verde
Fare Verde Cagliari
Unione Generale del Lavoro
Zeta Zero Alfa
NoReporter
Massimiliano Bonu
Fondazione Julius Evola
Alain De Benoist
Polaris
Novopress
Comunità Popoli
No al Calcio Moderno
I miei Amici Blogger *****
nonsolorossi
Michele Pisano Blog
Enzo Cumpostu
MaraLai
Ceciliaraba
Steppenwolf
Alessandro Serra Blog


LINK DELLA DESTRA SOCIALE
Gianni Alemanno
Destra Sociale
Roberta Angelilli
Area - la rivista
Area - Ass. Cult.
Fondazione Nuova Italia
Identitario
Sardegna Non Conforme
Settembre Nero
Terra di Mezzo - Crotone
Luigi Curci
Militanti Per la Vita
Le Cose da Dire
Frodo Baggins - Un Hobbit Controcorrente
Gianmario non conforme
Oronzo Cilli
Area Sabaudia
Antonio Pasquini
Luca Caremi
Destra Sociale Sabaudia
Carlo Fidanza
Francesco Sallustio Taranto
AltraDestra
Fedalmor
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali (NU)
  cerca

  


  ISCRIVETEVI ALLA
  Newsletter.it - Arretrati




















 

Diario | URLIAMOLO !!! | Appuntamenti | Con simpatia... | Quelli che il Blog... | Parcheggio Via Manzoni | Elezioni Sardegna 2005 | Abolire il 25 Aprile? | Solidarietà al Foro | Referendum 12/13 Giugno | Autodeterminazione dei popoli | Comitato per la scelta del Sindaco di Cagliari | Coordinamento Nazionale MUTUO SOCIALE | Strage di Bologna, vogliamo la verità! | Ascolta la nostra musica | Circoscrizione N°4 | Precariato ...ora basta! | Ultras...discutiamone | Giù le mani dalla Colonia Dux | TITTI LIBERO | Allarme sbarchi in Sardegna | Partito Unico, discutiamone... | No al termovalorizzatore di Ottana (NU) | No al signoraggio ! | Elezioni Politiche 2008 - 13 14 Aprile 2008 | No al Ponte sullo Stretto | Comunali ad Assemini - 15/16 Giugno 2008 | Sardegna - Elezioni Regionali 15/16 Febbraio 2009 | No al Nucleare! | Referendum Regione Sardegna - 5 Ottobre 2008 | Elezioni Europee 6/7 Giugno 2009 | No ai sequestri di persona | Elezioni Regionali 2010 | Elezioni Provinciali in Sardegna - 30/31 Maggio 2010 | Referendum Regionale contro il nucleare in Sardegna | Elezioni Comunali di Cagliari - 15/16 Maggio 2011 | Referendum contro il porcellum | Comitato Sardo Acque Sociali | No al Galsi | Referendum per la Sardegna - 6 Maggio 2012 | No Tav | Referendum per ridurre le indennità dei Parlamentari | Paola Musu Presidente del Consiglio - Elezioni Politiche 24 /25 Febbraio 2013 |
 
Diario
1visite.

26 luglio 2011

Bloccato lo spostamento delle jacaranda in Via Dante a Cagliari

Mattinata movimentata oggi in Via Dante all’angolo con la Piazza San Benedetto, dove un gruppodi cittadini ha incontrato gli Assessori al Comune di Cagliari, Mauro Coni con delega al Traffico e Paolo Frau con delega all’Ambiente per verificare insieme le modifiche da apportare al progetto della rotatoria di Piazza San Benedetto.

“Fare Verde, presente all’incontro,  ha voluto porre all’attenzione degli Assessori alcuni aspetti importanti del progetto, che nel merito non vuole essere contestato, ma che nella fase di realizzazione ha diverse lacune”, afferma Simone Spiga, responsabile di Fare Verde.

“Siamo soddisfatti della presenza degli Assessori e delle risposte che abbiamo avuto, infatti si è deciso di proseguire con la realizzzione della rotatoria, ma senza toccare gli alberi di jacaranda, anche perché tutti sono arrivati alla conclusione che questo non è periodo per spostare alcuna pianta, inoltre si è discusso anche di alcune modifiche, come ad esempio la riduzione della rotatoria ad un massimo di 23/25 metri e la possibilità di proseguire a parcheggiare nei due angoli per garantire almeno 15 parcheggi a disco orario al fine di non creare disagi ai commercianti della Piazza”, incalza Spiga.

A questo punto ci siamo dati qualche settimana per vertificare insieme che tipo di reazione avrà la rotatoria tra i cittadini e a segure verificheremo insieme agli Assessori competenti le modifiche più opportune”, conclude Simone Spiga

12 ottobre 2010

Cementate le aiuole di Via Dante a Cagliari

Le Associazione Fare Verde ed Officina Ecologista rendono noto che nei giorni scorsi il Servizio Verde Pubblico del Comune di Cagliari ha provveduto a rimuovere alcuni alberi malati, esattamente otto, nella via Dante, ma soltanto in 2 casi si è provveduto alla sostituzione, mentre in altri l'aiuola è stata cementata volendo così chiaramente significare la volontà di non ripristinare ciò che è stato tolto.

Una scelta che non ha alcuna chiara motivazione e per questo le Associazioni hanno voluto denunciare questa situazione, senza dimenticare che il verde pubblico va sempre e comunque salvaguardato, soprattutto nel centro urbano dove vi è maggiore esigenza di ossigenazione dell’area.

Fermo restando che tutto ciò sembra contrastare col Piano del Verde fortemente voluto dall’Amministrazione attuale e ben pagato, che prevedeva dei misteriosi quanto inattuati percorsi verdi, ideale accompagnamento verso i grandi parchi della città. Tutto questo oggi è fantascienza e ci aspettiamo quanto prima risposte dal Comune di Cagliari.

29 marzo 2010

Spiga (Fare Verde): Nuovo scempio ambientale a Cagliari

 

E' di questa mattina la notizia che presso il cantiere dell'ex Biochimico in Via Dante a Cagliari sono stati abbattuti una decina di alberi per il completamento della ristrutturazione e ampliamento dell'edificio ad opera della ditta Pellegrini Srl e della toscana Locafit.

"Dopo che lo scorso mese di Dicembre è stata dissequestrata l'area ad opera del Pm Gaetano Porcu, e nel giro di pochi giorni sono riiniziati i lavori, ma questa mattina la notizia ci ha colpi tutti di sopresa, infatti sono stati abbattuti circaa 10 alberi con l'autorizzazione del Comune di Cagliari", afferma Simone Spiga, Responsabile Provinciale di Fare Verde.

"Uno scempio ambientale per la città di Cagliari, l'area tra la Via Dante e la Via De Gioannis non avrà più quel verde fatto di decine di alberi che facevano da polmone verde in una zona delicata sotto il profilo monumentale con la Chiesa di San Saturnino e il Cimitero Monumentale"..."Una scelta inutile e dannosa", incalza il naturalista Paolo Usai.

"Questa mattina Fare Verde ha effettuato un sopralluogo e verificato la situazione vergognosa, questo pomeriggio Fare Verde invierà una nota al Comune di Cagliari per chiedere prima di tutto chiarimenti in merito all'autorizzazione concessa e al fine di capire quale intervento verrà svolto per ripristinare il verde pubblico in quell'area, auspicando che non vengano inserire specie estranee a quelle autoctone che costituirebbero una forma di inquinamento biologico che necessiterebbbero di costose cure di manutenzione, che alla fine sarebbe a vantaggio di qualche vivaista per fargli svuotare i depositi da specie esotiche invendute"..."ipotiziamo anche le vie legali per verificare urgentemente tutte le autorizzazioni che hanno portato a questo disastro ambientale", conclude Simone Spiga, Responsabile di Fare Verde.

sfoglia
giugno        agosto