.
Annunci online

 
simonespiga 
militanza, comunità, volontariato, ambiente...
<%if foto<>"0" then%>
 
  Ultime cose
Il mio profilo
  Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
  Associazionismo - Volontariato - Notizie*****
Fare Verde
Fare Verde Cagliari
Unione Generale del Lavoro
Zeta Zero Alfa
NoReporter
Massimiliano Bonu
Fondazione Julius Evola
Alain De Benoist
Polaris
Novopress
Comunità Popoli
No al Calcio Moderno
I miei Amici Blogger *****
nonsolorossi
Michele Pisano Blog
Enzo Cumpostu
MaraLai
Ceciliaraba
Steppenwolf
Alessandro Serra Blog


LINK DELLA DESTRA SOCIALE
Gianni Alemanno
Destra Sociale
Roberta Angelilli
Area - la rivista
Area - Ass. Cult.
Fondazione Nuova Italia
Identitario
Sardegna Non Conforme
Settembre Nero
Terra di Mezzo - Crotone
Luigi Curci
Militanti Per la Vita
Le Cose da Dire
Frodo Baggins - Un Hobbit Controcorrente
Gianmario non conforme
Oronzo Cilli
Area Sabaudia
Antonio Pasquini
Luca Caremi
Destra Sociale Sabaudia
Carlo Fidanza
Francesco Sallustio Taranto
AltraDestra
Fedalmor
Gianmichele Nonne - Consigliere Comunale An Dorgali (NU)
  cerca

  


  ISCRIVETEVI ALLA
  Newsletter.it - Arretrati




















 

Diario | URLIAMOLO !!! | Appuntamenti | Con simpatia... | Quelli che il Blog... | Parcheggio Via Manzoni | Elezioni Sardegna 2005 | Abolire il 25 Aprile? | Solidarietà al Foro | Referendum 12/13 Giugno | Autodeterminazione dei popoli | Comitato per la scelta del Sindaco di Cagliari | Coordinamento Nazionale MUTUO SOCIALE | Strage di Bologna, vogliamo la verità! | Ascolta la nostra musica | Circoscrizione N°4 | Precariato ...ora basta! | Ultras...discutiamone | Giù le mani dalla Colonia Dux | TITTI LIBERO | Allarme sbarchi in Sardegna | Partito Unico, discutiamone... | No al termovalorizzatore di Ottana (NU) | No al signoraggio ! | Elezioni Politiche 2008 - 13 14 Aprile 2008 | No al Ponte sullo Stretto | Comunali ad Assemini - 15/16 Giugno 2008 | Sardegna - Elezioni Regionali 15/16 Febbraio 2009 | No al Nucleare! | Referendum Regione Sardegna - 5 Ottobre 2008 | Elezioni Europee 6/7 Giugno 2009 | No ai sequestri di persona | Elezioni Regionali 2010 | Elezioni Provinciali in Sardegna - 30/31 Maggio 2010 | Referendum Regionale contro il nucleare in Sardegna | Elezioni Comunali di Cagliari - 15/16 Maggio 2011 | Referendum contro il porcellum | Comitato Sardo Acque Sociali | No al Galsi | Referendum per la Sardegna - 6 Maggio 2012 | No Tav | Referendum per ridurre le indennità dei Parlamentari | Paola Musu Presidente del Consiglio - Elezioni Politiche 24 /25 Febbraio 2013 |
 
Appuntamenti
1visite.

2 gennaio 2010

Ultimi giorni per la Befana Solidale promossa dai Circoli Nuova Italia di Cagliari

Iniziata lo scorso 21 Dicembre 2009 la raccolta dei giocattoli sia nuovi che usati prosegue con un grandissimo successo, infatti in queste due settimane sono stati raccolti circa 300 giocattoli

"l'iniziativa voluta dai Circoli Nuova Italia dal titolo: "La Befana della Solidarietà", in collaborazione con la Coadi (Consulta Comunale delle Associazioni dei Disabili del Comune di Cagliari) per rilanciare la tradizione della Befana e per aiutare tante famiglie con gravi problemi economici, consiste nella raccolta dei giocattoli sia usati che nuovi nel periodo festivo e che verranno regalati il prossimo 6 Gennaio 2010", afferma Simone Spiga, promotore del progetto.

"La raccoltà proseguirà anche Lunedì 4 Gennaio e Martedì 5 Gennaio dalle ore 11 alle ore 13 e dalle ore 18 alle ore 20 presso la sede della Coadi in Via Monsignor Piovella 26, presso la ex scuola elementare, inoltre sarà possibile contattarci telefonicamente al numero 3386417825",prosegue la nota di Simone Spiga e Michele Pisano ideatori dell'iniziativa di solidarietà

"Il 6 mattina sarà la giornata della distribuzione dei giocattoli, che avverrà presso la Piazza Giovanni XXIII dalle ore 10:30, inoltre saranno consegnati altri giocattoli in alcune Case Famiglia e presso i centri d'ascolto"..Vogliamo con questa iniziativa, giunta alla sua settima edizione, regalare un sorriso a tanti bambini e aiutare tante famiglie in difficoltà"..."purtroppo in una società egoista come questa, serve l'aiuto di tutti per far stare meglio altre persone, che spesso si trovano in situazioni difficili da un punto di vista economico e sociale, per questo i Circoli Nuova Italia, vogliono essere in prima linea nella difesa delle famiglie".

30 dicembre 2009

Prosegue la Befana Solidale

17 dicembre 2009

Parte la "BEFANA DELLA SOLIDARIETA'"

 

Inizierà Lunedì 21 Dicembre l'appuntamento annuale promosso dai Circoli Nuova Italia dal titolo: "La Befana della Solidarietà", in collaborazione con la Coadi (Consulta Comunale delle Associazioni dei Disabili del Comune di Cagliari).

L'iniziativa consisterà nella raccolta dei giocattoli sia usati che nuovi e saranno regali alla famiglie meno abbienti di Cagliari nella giornata del 6 Gennaio 2010.

La raccolta dei giocattoli iniziarà Lunedì 21 Dicembre dalle ore 11.00 alle ore 13.00 e dalle 18.00 alle ore 20.00 presso la sede della Coadi in Via Monsignor Piovella 26, presso la ex scuola elementare, negli stessi orari è prevista la raccolta anche per il Martedì 22 e Mercoledì 23 Dicembre.

"L'iniziativa, ormai alla sua settima edizione, vuole essere un momento di solidarietà rivolto a tutti i cagliaritani che vorranno dare il proprio contributo alla riuscita della manifestazione e a regalare un sorriso a tanti bambini sardi", afferma Simone Spiga, ideatore dell'iniziativa e Responsabile dei Circoli Nuova Italia.

"Vogliamo dare il nostro contributo, perchè in una società egoista come questa, serve l'aiuto di tutti per far stare meglio altre persone, che spesso si trovano in situazioni difficili da un punto di vista economico e sociale, per questo i Circoli Nuova Italia, voglio essere in prima linea nella difesa delle famiglie", prosegue la nota di Andrea Palmas e Michele Pisano.

"Con la crisi economica, dovuta ad una globalizzazione che ha perso di vista la persona, vogliamo lanciare, anche attraverso queste iniziative un nuovo modello di sviluppo basato sulla solidarietà e sulla tutela della persona, per questo invitiamo tutti a contribuire in questa nostra iniziativa portandoci i giocattoli presso la sede della raccolta", conclude Simone Spiga.

9 dicembre 2009

Questa sera su I Wanna Rock intervista a Marco Camboni, ideatore del Social Network SARDINIA PEOPLE

 

Proseguono le grandi interviste di I Wanna Riock ogni mercoledì dall 20,30 su http://www.radiolevelone.it, diversi saranno gli argomenti che tratteremoi, ma in anticipo vi segnaliamo la presenza in studio di Marco Camboni, ideatrore del Social Network - Sardini People -
Inoltre si discuterà di Tibet e di Nucleare, ti aspettiamo dalle 20,30 su
http://www.radiolevelone.it

24 novembre 2009

Mercoledì sera ascolta I Wanna Rock

Mercoledì sera nuovo appuntamento di I Wanna Rock in diretta dagli studi di http://www.radiolevelone.it, diversi saranno gli argomenti della puntata, ma in anticipo vogliamo segnalarvi la doppia intervista sul tema della privatizzazione dell'acqua con Walter Tocco, Segreteraio Provinciale di Rifondazione Comunista del Medio Campidano e con Daniele Caroleo, Dirigente Nazionale di Azione Giovani e promotore del portale www.identitario.org.

Vi aspettiamo come sempre numerosi.

2 novembre 2009

Federico Skoll presenta: Mishima


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. presidio milano federico skoll mishima

permalink | inviato da simonespiga il 2/11/2009 alle 13:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

25 aprile 2009

25 Aprile per non dimenticare i combattenti della Repubblica Sociale Italiana

16 marzo 2009

Assemblea Regionale Quadri Dirigenti Sardegna dell'UGL

 

Cagliari - Assemblea Regionale dei Quadri Dirigenti della Sardegna, presso Hotel Mediterraneo (Viale Diaz  146). Interviene il Segretario Generale Renata Polverini.

19 dicembre 2008

Questa sera Renata Polverini a SkY Tg24 Economia

 

Disoccupazione, Polverini: “Serve intervento forte e strutturale su ammortizzatori sociali”
Venerdì 19 dicembre segretario generale ospite a Sky tg24 Economia dalle ore 18.35

Brutte notizie: secondo l’Istat il tasso di disoccupazione è aumentato di mezzo punto percentuale rispetto a un anno fa, posizionandosi al 6,1 per cento. Nel terzo trimestre del 2008 il numero delle persone in cerca di occupazione è pari a 1.527.000 unità. Una tendenza preoccupante a cui si deve aggiungere la flessione della ricchezza delle famiglie, a causa di un maggiore indebitamento, rilevata da BanKitalia In merito all’occupazione per il segretario generale dell’Ugl, Renata Polverini, sarà questa sera a Sky Tg24 Economia.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. renata polverini ugl economia

permalink | inviato da simonespiga il 19/12/2008 alle 13:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

8 dicembre 2008

Il Futurismo è di scena a Roma! - Programma AGGIORNATO

Dal 3 al 14 dicembre presso il Circolo Futurista Casal Bertone in via degli orti di malabarba 15a Roma dalle ore 18 alle 24 si svolgeranno diverse performance artistiche, mostre, conferenze ispirate al futurismo.

3 Mercoledì ore 18

- La manifestazione si aprirà il giorno 3 alle ore 18 con uno “SVERNISSAGE” -
Mostra multimediale (*mostranonmostra*)
a cura dei *netfuturisti * colorata da esposizioni di opere degli
artisti: Maurizio Pio Rocchi,Vito Bongiorno, Davide Mastrodonato, Sergio Angeli, Cristina Babusci, Alfonso Spezza, Corrado Delfini e Luca Loseto.

7 Domenica ore 18

Esposizione di plastici futuristi di Sergio Guadagni ispirati a Giacomo Balla e Fortunato De Pero.

Inaugurazione della Mostra a cura del Conte Daniele Radini Tedeschi (critico d’arte) che introduce Sergio Guadagni Futurista (artista, scenografo cinematografico e tv). Drink Coktail per tutti.

13 Sabato ore 20

“AZIONE POESIA LUSSURIA”

Performance a cura del Movimento “Giovani Poeti d’Azione” con i Poeti d’Azione Alessandro D’Agostini, Claudia Tifi, Faraon Meteoses (Stefano Amorese) e per il Teatro non Confrome Maddalena del Circolo Futurista. Musica “dinamica” del Musicista d’Azione Fedrico Maistrello al Theremin. Nel corso della Performance verrà recitato integralmente il “Manifesto futurista della lussuria” di Valentine De Saint Point del 1913.

14 Domenica ore 18

“L’Automobile da Corsa e la Macchina da Cucire e l’Ombrello”

Esibizione surreale dada-futurista a cura del Movimento “Giovani Poeti d’Azione” con letture recitanti di brani inediti dei Poeti d’Azione Alessandro D’Agostini, Claudia Tifi, Silvia Bove, Fabio De Sanctis, (Serial Killer) Accompagnamento di Musica “dinamica” del Musicista d’Azione Fedrico Maistrello al Theremin

Seguirà la conferenza

*Futurismo: estetica o ideologia*?

relatori:

Luigi Tallarico, Alessandro D’Agostini
Antonio Pantano, Flavio Nardi, Antonio Saccoccio e Adriano Scianca.
In apertura interviene Mauretto Antonini Direttore del Circolo Futurista

INGRESSO GRATUITO

La Bellezza è nell’Azione! ..

Circolo Futurista Casal Bertone
Direzione e Sede:
Roma - Via degli Orti di Malabarba, 15
Tel.
+39 3403025810 - 06 4394344
E-mail: circolofuturista@gmail.com
Sito internet: www. circolofuturista. org


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casalbertone futurismo

permalink | inviato da simonespiga il 8/12/2008 alle 12:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa

12 novembre 2008

Il Ritorno delle élite III edizione 14, 15, 16 novembre 2008 Santo Spirito di Ocre

Partirà venerdì 14 novembre la terza edizione de “Il ritorno delle élite”, scuola di formazione della rivista Area: il 14, 15 e 16 novembre il Monastero-Fortezza di Santo Spirito, ad Ocre (AQ), verrà animato da circa settanta ragazzi tra i 18 e i 30 anni, provenienti da tutta Italia, che parteciperanno ad un ricco programma di lezioni. “Dal Pdl in poi”: questo il filo conduttore di questa terza edizione: data per assodata la nascita del Pdl, l’attenzione verrà spostata sulle cose che il nuovo grande partito dovrà fare per rappresentare realmente una linea di frattura nella storia politica italiana. Si partirà venerdì alle 19.00 con l’On. Marcello de Angelis, direttore della rivista Area, il quale introdurrà le lezioni dei giorni successivi. Sabato mattina, alle ore 10.00, sarà ospite della scuola di formazione il Ministro delle Politiche Giovanili, Giorgia Meloni, che si confronterà con i ragazzi sul contributo che il PDL potrà dare all’Italia. Alle ore 12.00 proseguirà i lavori il Dott. Giorgio Vitangeli, direttore della prestigiosa rivista on-line Finanza Italiana, che terrà una lezione sulle cause e sugli effetti della recente crisi finanziaria. Alle ore 15.30 sarà poi la volta del Sen. Pasquale Viespoli, Sottosegretario al Lavoro, che parlerà del problema dell’occupazione giovanile e, in particolare, del precariato. Il pomeriggio proseguirà con il confronto, alle ore 17.30, con l’On. Paola Frassinetti, vicepresidente della commissione scuola cultura e istruzione della Camera, sul tema quanto mai attuale della scuola del merito. Concluderà la giornata di sabato la relazione alle ore 19.00 del Prof. Giuseppe Sacco sulla nuova politica estera italiana. Domenica mattina i lavori verranno ripresi alle ore 10.00 dall’On. Roberta Angelilli, capo-delegazione di An al parlamento europeo, che illustrerà la sua iniziativa “Meno tasse per l’infanzia”; di seguito, alle ore 12.00 il Dott. Alessandro Sansoni parlerà del ritorno del concetto di patria nel progetto europeo. «In questi tempi particolarmente travagliati, sia economicamente che politicamente, formare chi aspira ad essere classe dirigente è una necessità impellente. Siamo giunti ormai alla terza edizione de “il ritorno delle élite”, e posso dire con soddisfazione che la formula adottata si è dimostrata efficace - sostiene l’On. Marcello de Angelis - Voglio sottolineare che in questa edizione i ragazzi avranno un importante confronto con il governo, nelle persone del Ministro Meloni e del Sottosegretario Viespoli: una grande opportunità di scambio di idee e di progetti per l’Italia di domani». «I temi trattati in questa edizione sono temi centrali del dibattito politico nazionale e non, afferma Alfonso Magliocco (dirigente nazionale Azione Universitaria). La formazione di una classe dirigente capace ed efficiente non può prescindere dall’analisi dello stato attuale per poter proiettare nel futuro risposte concrete e finalmente durature». «Con questa terza edizione ci candidiamo a diventare un punto di riferimento a livello nazionale, oltre che locale, per la formazione dei giovani quadri del PDL - afferma Salvatore Santangelo - essendo peraltro consapevoli di essere la destra della meritocrazia e della partecipazione. Questa edizione rappresenta l’occasione per rilanciare una fase di movimentismo, alla luce di ciò che sta accadendo nelle scuole e nelle università, tenendo ben presente la necessità, ribadita anche dal sindaco Gianni Alemanno, di dialogo sui temi della scuola e dell’università finalizzato ad evitare facili strumentalizzazioni».


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. marcello de angelis

permalink | inviato da simonespiga il 12/11/2008 alle 11:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

13 ottobre 2008

Sciopero Generale nella Sardegna Centrale

La Confindustria della Sardegna centrale aderisce alla mobilitazione in programma il 17 ottobre nel Nuorese per chiedere impegni e risposte concrete alla crisi, in particolare quella dell'industria, che investe il territorio. L'organizzazione, in segno di solidarietà e condivisione, venerdì prossimo terrà chiusi gli uffici di Nuoro e Ogliastra.

La Confindustria Sardegna Centrale - si legge in una nota - già da tempo ha espresso profonda preoccupazione per l'inarrestabile crisi che sta colpendo il comparto industriale e produttivo del centro Sardegna, già caratterizzato da evidenti processi di deindustrializzazione, crescita della disoccupazione, spopolamento e diffuso impoverimento sociale ed economico. Si moltiplicano, in questo momento storico, le difficoltà nel fare impresa: sono sempre più accentuati gli evidenti gap infrastrutturali del territorio, il progressivo smantellamento dei presidi dello Stato e,con essi, un diffusissimo senso di sfiducia nei confronti della politica. A tutto ciò si aggiunge il clima nel quale le nostre aziende sono costrette ad operare: un clima di incertezza e timore anche per i ripetuti episodi di violenza, vandalismo ed intimidazione che ultimamente stanno colpendo cittadini ed imprese. In questa situazione, la capacità imprenditoriale, le risorse individuali e lo slancio ottimistico, vengono continuamente avversati a favore di un generale e diffuso clima di pessimismo e resa. Preoccupa la cronica mancanza di proposte e di soluzioni da parte dello Stato e della Regione che ormai da troppo tempo, non riescono a pianificare un percorso credibile e realizzabile di sviluppo. Preoccupa ancora di più la loro scarsa attenzione e sensibilità a quelle che sono le vere emergenze del territorio. Da anni - prosegue la nota di Confindustria - ci chiediamo a che cosa valgono gli sforzi degli imprenditori se ad essi non si accompagna alcuna strategia di sviluppo da parte della classe politica, cui spetta il compito di creare le condizioni per uno sviluppo del territorio dotandolo delle infrastrutture minime necessarie per favorire una ripresa economica. E' per questo che ribadiamo l'intervento a supporto e sostegno delle aziende e del territorio e in rappresentanza di quelle istanze positive, volte alla creazione di nuovo sviluppo, che ancora sopravvivono. Confindustria Sardegna Centrale ritiene inoltre indispensabile un'azione congiunta e forte, per progettare insieme alle altre forze sociali un nuovo modello di sviluppo. La base da cui partire sono le risorse umane ed economiche del nostro territorio, fatto di un tessuto di laboriose piccole e medie imprese, di isolate realtà industriali ancora tenacemente attive, di eccellenze produttive per qualità e originalità. L'obiettivo è il loro sostegno e, nel futuro, la valorizzazione delle vocazioni e delle potenzialità del territorio. Per raggiungere questi obiettivi è fondamentale un nuovo patto sociale tra imprese, lavoratori, istituzioni e società civile, per portare a sintesi e concretezza le ambizioni di sviluppo. L'alternativa è la resa alla stagnazione, alla povertà e alla regressione economica e sociale. Ma questi sentimenti non fanno parte della nostra tradizione culturale e imprenditoriale caratterizzata da tenacia, costanza e abnegazione. E' per questo che il futuro non può che essere nel segno del protagonismo, della concretezza e dello sviluppo per cancellare dal nostro territorio i segni di una crisi lacerante che insiste da troppo tempo. Gli strumenti per risolverla e superarla vanno nella direzione di una larga cooperazione e di una seria progettazione che oggi - conclude la nota - chiediamo con forza e per la quale siamo disposti, da subito, a lavorare.

10 ottobre 2008

Oggi a Milano Massimo Fini presenta il suo nuovo mensile

Si chiama "La voce del ribelle" ed è edito dalla Maxangelo di Roma. Il nuovo mensile di Massimo Fini, giornalista e saggista noto per il suo stile brillante e le sue idee anticonformiste, verrà presentato oggi a Milano. L'appuntamento è alle ore 18 presso la libreria Rizzoli di Galleria Vittorio Emanuele II. Nel primo numero della rivista, che verrà diffusa per lo più tramite abbonamento e pubblicata anche in versione on-line, grande spazio alla crisi della finanza statunitense (Americrack), con un'esplosiva intervista al senatore Elio Lannutti. Ma anche approfondimenti sulle rinnovate tensioni tra Washington e Mosca (Tra Usa e Russia manca l'Europa) e sulla demonizzazione del tifo (Tutta una montatura?). Nonché, naturalmente, l'editoriale di apertura dello stesso Massimo Fini: una durissima presa di posizione dal titolo "Io, talebano".

Ulteriori informazioni sulla rivista, e un video di Massimo Fini, sul sito
www.ilribelle.com .


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. massimo fini il ribelle mensile

permalink | inviato da simonespiga il 10/10/2008 alle 12:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa

25 settembre 2008

Visita...contro il caro libri




Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. caro libri scuola

permalink | inviato da simonespiga il 25/9/2008 alle 22:22 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

18 agosto 2008

CAMPO MEDITERRANEO 2008

da www.campomediterraneo.tk

Campo Mediterraneo, questo il nome scelto per l’evento che si svolgerà dal 30 agosto al 2 settembre presso il camping Aqua-In sulla marina di Ostuni, nella soleggiata provincia di Brindisi, sull’affascinante costa adriatica salentina. Promosso dalla Federazione di AG Brindisi, dal Circolo di AG Barletta, da tante comunità di AG, AS e AU, in collaborazione con numerose associazioni e con le riviste AREA e PUGLIA D’OGGI, il campo è aperto ad ogni tipo di collaborazione e contributo. Numerosi ragazzi e ragazze di Azione Giovani, ma non solo, si ritroveranno in un’attrezzatissimo campeggio sul mare per discutere di politica, cultura, socialità e riprendere quindi il percorso politico dopo la pausa estiva. Non un campo base, non un campo quadri, non una vacanza: nessuna ghettizzazione correntizia o di parte, ma tante scommesse da vincere ed un’identità tutta da declinare tra AN, Forza Italia, Giovani delle ACLI, mondo cattolico e destra nazionalpopolare… Una novità tutta solare e mediterranea, ma con radici profonde ed antiche. Ospiti d’eccezione interveranno nei dibattiti, che si concluderanno l’ultimo giorno con un’assemblea plenaria che farà ritrovare tutti i campeggianti alla grande festa nazionale di Atreju a Roma. In allegato trovate un’anteprima del programma dell’evento, le immagini del posto e i contatti. Per partecipare al campo, è assolutamente necessario prenotarsi tramite mail campomediterraneo@hotmail.it o tramite il sito www.campomediterraneo.tk A breve, sul sito, aperto ad ogni commento, saranno pubblicate ulteriori info, costi, e varie.

11 agosto 2008

Ale e Franz a Sarroch (CA) per l'unica data in Sardegna

 

Per info: 070/840345


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Ale e Franz spettacolo Sarroch sardegna

permalink | inviato da simonespiga il 11/8/2008 alle 17:42 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa

7 agosto 2008

FTM Azione Futurista 2008 - Stiamo Arrivando……05


FTMazioneFuturista 2008

La nostra estasi. il nostro delirio innovatore trovano forza nella battaglia per i diritti umani.
Close the Laogai!
Free Tibet!
Free Karen!
Free Press in China!
Assegnando a Pechino i Giochi, si nasconde la realtà dei LAOGAI.
Domani non potrete dire IO non SApevo.
mentre alcuni uomini e donne si battono per un pezzo di metallo, AzioneFuturista si batte per la giustizia.
Una macchia di colore vi tumulerà
FTMAzione futurista
Comunità solidarista Popoli
Reporters sans Frontiers
Laogai Research Foundation Italia

ROSSOTREVI


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Graziano cecchini FTM azione futurista

permalink | inviato da simonespiga il 7/8/2008 alle 15:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa

29 luglio 2008

Grande cabaret a Sarroch (Ca), questa volta è di scena Gioele Dix

 
GIOELE DIX IN SCENA A SARROCH

1 agosto, Anfiteatro al Parco, ore 21.30 - ingresso 22 euro (inclusa prevendita)
“Dixplay”
di e con Gioele Dix
con la partecipazione di Bebo Best Baldan
regia di Giancarlo Bozzo
 
Dopo le felici esperienze teatrali delle ultime stagioni, dedicate all’affabulazione scenica su temi impegnativi Gioele Dix torna al cabaret, l’originaria passione che gli ha permesso di essere conosciuto e apprezzato dal grande pubblico.
 
Come in un immaginario display antologico di stili e personalità, Gioele Dix propone una serie di monologhi comici ambientati nella realtà italiana contemporanea, per descrivere vizi e manie che ci coinvolgono e corrispondono.
 
La sua singolare e personale chiave interpretativa, in bilico costante fra l’intrattenitore e l’attore, permette a Gioele Dix di alternare e mischiare in DIXPLAY il racconto ironico con la parodia, la riflessione sarcastica con la storiella (in scaletta, anche un omaggio al grande Walter Chiari), passando per la rappresentazione di alcuni fortunati personaggi, grotteschi ma non troppo: il viaggiatore, che disserta con pignoleria sulle targhette dei treni, il professore argentino, che si batte scientificamente contro lo sport e - ovviamente – il ben noto automobilista sempre costantemente in…zzato, tornato (o meglio, rimasto) di grande attualità grazie alle recenti apparizioni televisive a Zelig.
Complici di Gioele Dix in questa nuova avventura di DIXPLAY, due figure eccellenti: Bebo Best Baldan, eclettico compositore e polistrumentista, in scena con il proprio patrimonio di suoni e percussioni, e Giancarlo Bozzo, storico fondatore e autore di Zelig, in cabina di regia con la sua sensibilità ed esperienza.

Il prossimo 4 Agosto invece sarà la volta dei grandi JEFERSON STARSHIP per una data unica in Sardegna.

Per info:
tel. 070/840345

11 luglio 2008

Anniversario strage di Via D’Amelio, Fiaccolata di Azione Giovani.



Anche quest’anno si mobilitano i giovani di destra per ricordare il sacrificio del giudice Paolo Borsellino nel 16° anniversario della Strage di Via D’Amelio. Appuntamento centrale la tradizionale Fiaccolata, corteo regionale che partirà dalla Statua della Libertà (Piazza Vittorio Veneto) intorno alle 20.30 e arriverà in via D’Amelio dove verrà deposta una corona di fiori dinanzi il monumento commemorativo. Arriveranno da tutta le provincie della Sicilia i militanti di Azione Giovani, per quello che ormai è un appuntamento fisso dei giovani di Alleanza Nazionale, legati particolarmente alla figura ed all’insegnamento di Paolo Borsellino, da giovane iscritto nelle formazioni universitarie del MSI. I promotori della manifestazione hanno esteso l’invito alle associazioni ed hai movimenti impegnati nella lotta alla mafia, al di là delle appartenenze politiche.
“La sicurezza non è cosa nostra, esercito in Sicilia subito”: questa la campagna lanciata, contestualmente alla commemorazione di Borsellino, affinché sia potenziato il controllo del territorio da parte dello Stato. Una battaglia che Azione Giovani e Azione Universitaria conducono da mesi e che finalmente può essere vinta dopo le aperture del Governo nazionale alle richieste del Presidente della Regione Raffaele Lombardo. I movimenti giovanili di AN vogliono così sensibilizzare i cittadini dimostrando che la sicurezza può essere garantita unicamente dalle istituzioni e non dalla criminalità mafiosa attraverso il pagamento del pizzo. Proprio per questo, al termine della fiaccolata in Via D’Amelio, verranno consegnate delle targhe di riconoscimento ad alcuni commercianti che si sono ribellati con coraggio al racket delle estorsioni.

7 luglio 2008

Campo Nazionale di Azione Studentesca


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. azione studentesca campo istria

permalink | inviato da simonespiga il 7/7/2008 alle 14:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia
dicembre