Blog: http://simonespiga.ilcannocchiale.it

Alcune ragioni per essere contro la Tav

Nell'esprimere sostegno ai valsusini che in oltre 8 anni vede la popolazione in prima liena contro un opera inutile e costosa, vi segnalo alcuni dei principali motivi per cui ci si deve opporre alla TAV:


 

1. La tratta Torino-Lione è completamente inutile: nella Val Susa esiste già una linea ferroviaria sottoutilizzata, in grado di reggere il traffico richiesto (considerando i tassi di crescita) almeno fino al 2050.


 

2. La linea in costruzione è esclusivamente merci, non si avrebbe alcun vantaggio in termini di tempo per la percorrenza da Torino a Lione. I treni passeggeri comunque continuerebbero a transitare nella linea storica con i tempi di percorrenza attuali.

 

3. Nel tratto montano (e quindi da Torino alla Francia), comunque non sarebbe una tratta ad alta velocità perchè la conformazione del terreno montano non la rende possibile.

 

?4. Il corridoio 5 (tratta Lisbona-Kiev) di cui questa tratta sarebbe parte fondamentale non esiste: da Trieste verso est l'opera è bloccata in tutti i suoi aspetti.

 

5. Finanziariamente è un disastro annunciato: perchè vada in attivo, nella ...tratta dovrebbe passare un treno merci ogni 3 minuti, 24 ore al giorno. Per questo motivo, al momento nessun privato si è impegnato finanziariamente, banche e fondazioni comprese. La tratta è costosissima, ed i soldi non ci sono: è notizia recente che nella finanziaria di questi giorni sono stati tagliati quasi tutti i fondi per le grandi opere. Gli unici soldi su cui si regge l'opera sono i finanziamenti europei.

 

6. Se dovessi elencare tutte le implicazioni legali dell'ex ministro Lunardi ... Dico solo che l'appalto per la costruzione del tunnel di 52Km (7,5 miliardi di euro) è stato vinto da una ditta francese che l'ha subbappaltato alla francese RockSoil, di proprietà della moglie.

 


Pubblicato il 27/6/2011 alle 13.50 nella rubrica No Tav.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web