Blog: http://simonespiga.ilcannocchiale.it

Parte la campagna Referendaria contro gli stipendi d'oro dei parlamentari


A meno di 15 giorni dal grandissimo risultato referendario che ha visto la Sardegna, prima Regione in Italia ad abrogare le province ora lancia la nuova sfida per ridurre gli stipendi dei parlamentari e vuole dimostrare di essere pronta a raccogliere oltre 30.000 firme in un mese.
Per queste ragioni, Lunedì 21 Maggio alle ore 11.00 presso il Caffè Saint'Remy di Cagliari, nella Piazza Costituzione si svolgerà la conferenza stampa di presentazione del Referendum Nazionale Abrogativo dell'Art. 2 della legge 31 ottobre 1965 nr. 1261 concernente la determinazione dell'indennità spettante ai membri del Parlamento Italiano.
 Il suddetto art. 2 parla di "diaria a titolo di rimborso delle spese di soggiorno a Roma. Gli Uffici di Presidenza delle due Camere ne determinano l'ammontare sulla base di 15 giorni di presenza per ogni mese". Si tratta di una richiesta che, certamente, mira a spazzar via solo una parte dei privilegi e che quindi non risolve appieno il grosso problema dei compensi concessi ai Parlamentari. Ma è tutto ciò che la legislazione italiana concede in merito all'art. di cui sopra. Per metterne in discussione l'efficacia con una consultazione popolare e, quindi, poterne chiedere l'abrogazione attraverso la sottoscrizione dei cittadini, esasperati da questa situazione di forte sperequazione sociale. L'iniziativa vuole sensibilizzare la casta su questo problema che, nel Paese, sta scatenando continue proteste. In una situazione di grave disagio economico ogni fascia sociale chiede, con insistenza, che siano proprio i politici a dare, finalmente un positivo esempio, diminuendo i loro compensi.
"Chiunque volesse aderire e sostenere questa campagna referendaria lo può fare contattando il Comitato - La Sardegna contro la casta - al numero 3382907440 oppure su  Facebook alla pagina del Comitato oppure aderendo all'evento che ha ormai superato in poche ore le 10.000 adesioni - Referendum per tagliare gli stipendi d'oro dei parlamentari - ", concludono Simone Spiga e Alessandro Aghedu del Comitato Promotore Regionale.

http://www.facebook.com/events/288759434549291/

http://www.facebook.com/groups/364748786893804/



Pubblicato il 18/5/2012 alle 12.0 nella rubrica Referendum per ridurre le indennità dei Parlamentari.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web